Pubblicato da: middleman90 | 19 agosto 2007

Stephen King preso per… vandalo

stranoso

Fuori programma in una sperduta libreria australiana, ad Alice Springs. La proprietaria mai si sarebbe immaginata che, proprio nel suo negozio, si potesse presentare Stephen King, l’autore di best-seller come “Carrie” e “It”. La donna, vedendolo “scarabocchiare” sulle copertine di alcuni libri, lo ha scambiato per un vandalo. Ha atteso che l’uomo uscisse, per poi accorgersi – leggendo gli autografi – di aver ricevuto una visita straordinaria.

Per oscuri motivi Stephen King ha scelto Alice Springs, paesino sperduto nel centro del deserto australiano, per firmare alcuni dei propri romanzi. Bev Ellis, la proprietaria della libreria, si è accorta che si trattava del famoso scrittore guardando dietro le copertine dei sei volumi si quali aveva visto armeggiare lo “sconosciuto”. Si è precipitata in strada, lo ha raggiunto e ha chiesto scusa per il malinteso. Poi si è impegnata a devolvere in beneficenza i ricavati della vendita delle copie dell’ultimo romanzo dello scrittore: “La storia di Lisey”.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: